iten
  • Solai

    Solai con tegoplastSolai con tegoplastTEGOPLAST è un elemento modulare realizzato in plastica riciclata, con funzione principale di alleggerimento, progettato per essere impiegato nella realizzazione di varie tipologie di solai in cemento armato.
  • Vespai

    Vespaio areato Colosseo con tegoplastVespaio areato ColosseoÈ di facile applicazione, l’estrema leggerezza e rigidezza degli elementi rende veloce e sicura la fase di posa. TEGOPLAST è munito di speciali incavi alle estremità che ne facilitano l’appoggio sulle file di ARCOPLAST.
  • Protezione pareti

    Isolamento pareti interrateProtezione e Isolamento di Pareti InterratePer l'isolamento e la protezione delle pareti dei vani interrati, Tegoplast, abbinato ad altri elementi accessori rappresenta un’efficace barriera con funzione di camera d’aria perfettamente ventilata, tra le pareti e il terreno di riporto.
  • Isolamento

    Isolamento pareti interrateIsolamento CopertureTEGOPLAST consente la realizzazione dell'isolamento e della ventilazione delle coperture, lastrici solari e rialzi di pavimenti. Crea un'intercapedine che evita il formarsi della condensa e favorisce l'isolamento termico negli ambienti sottostanti.
Solai
UTILIZZANDO TEGOPLAST SI POSSONO REALIZZARE SOLAI IN C.A. ALLEGGERITI:
  • a travetti prefabbricati, in c.a.p. o tralicciati (Bausta)
  • a lastra in c.a. (predalle)
  • in c.a. gettato in opera a nervature parallele o incrociate
  • con travi in ferro a doppio T o IPE

Il Sistema di calcolo dei vari tipi di solaio fa riferimento alla vigente normativa Italiana:

Legge 05/11/1971 n.1086 “Norme per la disciplina delle opere in conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a struttura metallica”;

D.M. 09/01/1996 «Norme tecniche per il calcolo, l’esecuzione ed il collaudo delle strutture in cemento armato, normale e precompresso e per le strutture metalliche» (cap. 7, Norme complementari relative ai solai);

D.M. 03/12/1987 “Norme tecniche di progettazione, esecuzione e collaudo delle costruzioni prefabbricate”;

D.M. 16/01/1996 “Criteri generali per la verifica di sicurezza delle costruzioni e dei carichi e sovraccarichi”;

Ordinanza della protezione civile n. 3274 e successive modificazioni e integrazioni;

EUROCODICE 8.

D.M. Infrastrutture e trasporti 14/9/2005 - norme tecniche per le costruzioni

D.M. Infrastrutture e trasporti 14/1/2008 - nuove norme tecniche per le costruzioni



Tabelle di confronto del peso proprio tra alcune tipologie di solai realizzati con Tegoplast ed altri prodotti tradizionali


Le tabelle 1, 2, 3 e 4, riportano i valori del peso proprio di alcune tipologie di solaio maggiormente utilizzate in edilizia per la realizzazione di edifici con strutture in c.a. o in muratura portante.In esse si evidenziano le differenze dei pesi propri tra i solai realizzati con l’impiego di TEGOPLAST come elemento di alleggerimento e altri prodotti tradizionali. Per il raffronto si sono considerate caratteristiche dimensionali simili, impiego di calcestruzzo ed elementi strutturali (travetti, tralicci,
predalle e travi in ferro) uguali tra loro.

TABELLA 1



TABELLA 2



TABELLA 3



TABELLA 4

 

Tipologie di solaio

 a travetti prefabbricati in c.a.p.

 a travetti prefabbricati tralicciati (bausta)

 a lastre in c.a. predalle

 a lastre in c.a. gettate in opera

 con travi in ferro a doppio T o IPE
RocketTheme Joomla Templates